È arrivato Buran. Il gelido vento dei monti Urali imperversa nella penisola italiana portando neve, maltempo e temperature sotto lo zero. Tuttavia non possiamo fermarci! Dobbiamo andare a lavoro, fare la spesa o sbrigare le nostre commissioni, e in questi giorni più che mai quando entriamo in auto la nostra mano corre subito verso il climatizzatore.

Del resto l’importanza del climatizzatore all’interno dell’ecosistema dell’auto è fondamentale (e non solo d’inverno). Come fare – quindi – a prendersene cura? Come possiamo evitare di congelarci d’inverno o boccheggiare nel traffico d’estate?

A rispondere a queste domande ci pensa direttamente la squadra di esperti Cati con la nuova rubrica “Il consiglio del mese”!

Come spiega Vincenzo Pollice, Product Manager di Cati, gli inconvenienti a cui possiamo andare incontro sono tre:

  • Un climatizzatore che non riscalda o non raffredda abbastanza
  • Un gettito d’aria ridotto e magari anche male odorante
  • Un fastidioso e prolungato rumore del ventilatore

Come intervenire efficacemente? Ecco tutto ciò che c’è da fare:

  • sostituire il filtro abitacolo (che risolve il problema della portata d’aria ed elimina i cattivi odori), meglio se ai carboni attivi
  • controllare la carica del gas (che invece risolve il problema del raffreddamento dell’aria)

E questo è il consiglio del mese di Marzo: un ottimo modo per mantenere le nostre vetture sempre al top! Ricordate di seguire Cati sui social per rimanere sempre aggiornati sulle mille novità che abbiamo in serbo per voi. Ci vediamo, anzi, ci leggiamo ad Aprile con il prossimo consiglio del team di esperti Cati.

Comments are closed.